29 Ago 2018

L’importanza delle liste di telemarketing per il call center


Il successo di un call center è il risultato di tanti fattori
: la scelta di un buon software per la gestione delle chiamate, la creazione di un team efficiente e affiatato, agenti puntuali, un VoIP di qualità, ma sicuramente penserete che parte della riuscita dipenda dalla variabile composta dagli utenti. Viviamo una fase in cui l’utente viene bersagliato da molte chiamate e, spesso, si tratta di clienti non interessati ai vostri servizi. Proporre un cambio di operatore telefonico  può essere più semplice di proporre servizi finanziari, ad esempio. read more

02 Ago 2018

Il settore delle telecomunicazioni e i contact center outsourcing in Italia: report 2017

Il mondo delle TLC, nel 2016, ha vissuto un anno di grande fermento.  Ricordiamo gli eventi più significativi che rendono l’idea della portata delle novità. La fusione Wind Tre ha dato vita al primo operatore mobile per numero di clienti. Le nostre città sono sempre più coperte dalla banda larga e non è difficile trovare il logo Open Fiber in giro per l’Italia; infatti ha fatto il suo ingresso sul mercato Enel Open Fibercome , meglio conosciuto con il nome Open Fiber. Nell’ambito che più ci interessa, quello dei contact center, abbiamo assistito alla fusione di Visiant e Contacta in Covisian e l’integrazione di Infocontact in Abramo e Comdata, ma non possiamo dimenticare anche situazioni di crisi aziendali di rilievo.
read more

23 Lug 2018

I benefici dello smart working nelle aziende

Lo smart working è ormai una realtà. Grandi aziende come Microsoft, Poste Italiane, Sky, Telecom hanno iniziato ad adottare questa pratica lavorativa riscontrandone presto i benefici. La Legge n. 81/2017 ha dato via a questa nuova formula che è ancora da sperimentare ampiamente.

Fare smart working significa svincolarsi dal concetto di tempo e dall’idea della sede fisica aziendale. I luoghi possono essere la propria abitazione o spazi di co-working. Queste modalità influiscono anche sul benessere psico-fisico del lavoratore. Avere la possibilità di svolgere in alcuni giorni della

read more

12 Lug 2018

Come scoprire se il numero che ti chiama è un call center?

Una delle azioni principali che si deve compiere per iniziare un’ attività di call center è iscriversi al ROC, il Registro degli Operatori di Comunicazione. Come si può leggere nel documento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni: “Gli operatori economici che svolgono attività di call center nonché i soggetti terzi affidatari dei servizi di call center sono tenuti a comunicare al ROC, attraverso il modello 25/ROC, tutte le numerazioni telefoniche nazionali usate per svolgere i servizi di call center (ivi inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i numeri verdi, le numerazioni a sovrapprezzo, le numerazioni per servizi geografici, di comunicazioni mobili, ecc…)”. Si devono iscrivere al ROC operatori di rete, fornitori di servizi di media, le imprese fornitrici di servizi di comunicazione elettronica.
read more

28 Giu 2018

Software per call center: come sceglierlo?

La scelta di un software per call center è fondamentale nell’organizzazione di un call center. È necessario considerare le esigenze del proprio business, gli obiettivi di crescita, le funzionalità di cui può disporre il proprio team. Gestisci un attività che fa telemarketing o teleselling? La tua attività prevede la figura degli agenti? Il tuo call center è di piccole, medie o grandi dimensioni? Tante sono le domande da porsi, ma niente che non possa essere risolto affidandosi ad un buon sistema.
read more

© 2019 – crm4 solutions All rights reserved.

back to top