02 Set 2019

Quattro luoghi comuni sui call center

Lavorare in un call center è un lavoro facile

Ogni volta che si ricevono delle chiamate da parte di un operatore che propone offerte e servizi iniziano le solite riflessioni sul mondo dei call center. Ci sono tanti falsi miti e leggende attorno questo strano mondo di contratti, assistenza, proposte commerciali, ma sfatiamoli insieme.

Parlare al telefono sembra un’attività naturale. Lo è quando parliamo con i nostri amici e parenti, ma quando una chiamata deve portare come obiettivo ultimo ad un acquisto o a risolvere un problema non è affatto semplice. Coloro che lavorano nei call center devono essere persone energiche, pazienti e positive.

Un altro stereotipo ruota attorno a questa affermazione: “ i dipendenti del call center non sono istruiti e non hanno molte conoscenze su molti argomenti”. Questo può essere parzialmente vero quando i datori di lavoro non investono adeguatamente in una formazione seria. I dipendenti del call center, generalmente, seguono corsi di formazione per essere pronti ad affrontare le chiamate con i clienti. Al fine di risolvere i vari problemi che i clienti affrontano, gli operatori devono avere molte abilità e conoscenze approfondite sull’argomento. Naturalmente, anche la tecnologia è utile a creare un rapporto con i clienti in modo semplice: crm4 rende l’esperienza dell’utente piacevole e personalizzata.

I call center sono fastidiosi e inutili

Una delle prime cose che si pensa delle chiamate dei call center che fanno attività di telemarketing è che siano delle telefonate invadenti. I clienti, dunque, tendono a rifiutare le chiamate per evitare le offerte in arrivo. Tutto questo dipende dal fatto che si crede che i call center non abbiano molto da offrire o che offrano truffe. Perché questo malinteso è così comune? Principalmente a causa di brutte esperienze passate. I servizi di call center di oggi sono più orientati a mettere al centro i clienti e a renderli felici. La maggior parte delle persone considera l’esperienza di servizio clienti un fattore importante nelle sue decisioni di acquisto. Aiutano a risolvere problemi che potrebbero potenzialmente rovinare la reputazione di un marchio. Inoltre, i call center autorizzati propongono offerte esclusive che, se ben spiegate e proposte, possono essere vantaggiose.

Il cliente ha sempre ragione

A volte i clienti hanno false credenze su determinati argomenti. Non dovresti mai discutere con un cliente che si lamenta, ma è corretto correggere le sue idee sbagliate. Il modo in cui gestisci la situazione è la cosa più importante. Avere un atteggiamento positivo e un comportamento calmo è essenziale. La professionalità è una caratteristica fondamentale in questo campo e i clienti devono essere sempre trattati con rispetto.

L’industria dei call center non ha futuro

I call center non solo aiutano la tua azienda a crescere, ma rappresentano anche il modo principale per contattare clienti o aziende. Un gestionale moderno, veloce e completo aiuta a semplificare notevolmente il lavoro degli operatori, dei team leader e degli amministratori. Affidarsi a un VoIP di qualità, inoltre, consente di intrattenere delle conversazioni nitide con i clienti senza difficoltà in fase di registrazione di contratto.

17 Lug 2019

Smart working: come funziona e come migliora il work life balance

La tecnologia sta contribuendo a migliorare le nostre condizioni di vita e allo stesso tempo sta trasformando sempre di più anche il modo di lavorare. Siamo sempre connessi con i nostri smartphone e possiamo controllare le nostre attività lavorative anche al di fuori dell’ufficio. Il problema è che stare sempre connessi alle questioni lavorative può compromettere lo svolgimento della vita privata. Oggi si utilizza l’espressione work life balance, ovvero, il bilanciamento fra impegni professionali, carriera, ambizioni e vita privata.

Promuovere questa mentalità offre dei vantaggi all’azienda grazie al sostegno al benessere, alla qualità della vita e all’incremento delle performance. Se volete far diventare la vostra azienda un punto di riferimento di qualità del lavoro è consigliabile rendere il work life balance un tema centrale perché è questo che guiderà le scelte professionali di chi decide di inviare il curriculum per lavorare per voi. Lo smart working è la nuova frontiera nell’ambito professionale che tiene conto delle esigenze dei propri dipendenti.

Ci sono delle attività lavorative, come il telemarketing e il teleselling, in cui si possono prevedere delle giornate in cui l’operatore può gestire il lavoro da casa. Per controllare le attività effettivamente realizzate, ci si può affidare a una piattaforma come crm4 in cui è possibile avere sotto controllo numeri, statistiche e tutta la produzione real time del call center.  Fare smart working significa svincolarsi dal concetto di tempo e dall’ idea della sede fisica aziendale. I luoghi possono essere la propria abitazione o spazi di co-working. Queste modalità influiscono anche sul benessere psico-fisico del lavoratore. Studi statistici dimostrano, infatti, come la produttività sia aumentata di circa il 30% e sia diminuito anche l’assenteismo. 

Anche un imprenditore può bilanciare la propria vita attraverso piccoli passi e un cambio di mentalità. L’equilibrio è molto soggettivo; c’è chi vive il proprio lavoro come una passione totalizzante, per altri no. Ritagliarsi tempo per sé, in ogni caso, è fondamentale. Si deve pensare alle tecnologie come a degli elementi che possono aiutare a vivere più serenamente il lavoro. Un lavoro ben organizzato e strutturato diminuisce i problemi e facilita il raggiungimento degli obiettivi. Tutti gli strumenti non sono uguali, ecco perché è importante avere una visione di tutto ciò che una piattaforma può offrire per migliorare l’esperienza.

Immagina di avere bisogno di un team che parla più lingue. Con una piattaforma in cloud puoi coinvolgere personale di diversi luoghi geografici senza creare nuove sedi fisiche e senza spostamenti del personale.

Crm4 permette di concretizzare obiettivi come questi rendendo contemporanea la tua organizzazione aziendale. Il software, non avendo bisogno di installazione, può essere utilizzato da qualsiasi pc. Il sistema permette di controllare le reportistiche live, i contratti esitati ecc.. Il tuo operatore può lavorare in completa autonomia, ha tutto ciò che gli serve per gestire gli obiettivi giornalieri.

Lascia coinvolgerti da crm4 e guadagna vita, tempo e denaro senza pensieri.

10 Giu 2019

Crea la tua strategia di vendita con il telemarketing e teleselling

Scommettiamo che appena senti parlare di attività di telemarketing pensi immediatamente alle chiamate invasive che propongono cambi di gestore telefonico o di fornitore energetico? Fermarsi a questa visione del telemarketing e del teleselling, di conseguenza, non tiene conto del vero potenziale di queste occupazioni. Prova a pensare a quanti servizi e prodotti vengono venduti ogni giorno nel mondo. Molti di questi servizi possono essere fatti conoscere grazie alle attività telefoniche, ma anche attraverso la presenza di agenti commerciali che si recano sul posto per allacciare relazioni commerciali. In entrambi i casi, niente paura! Puoi gestire tutto ciò tramite appositi software per call center.

Pronto a scoprire come potenziare la tua strategia di vendita con le attività di telemarketing e teleselling? Se ti stai chiedendo qual è la differenza tra i due termini clicca qui –> http://bit.ly/2IAQU95

Ogni obiettivo impone una determinata strategia. Con un’attività di telemarketing puoi certamente:

  • Fidelizzare la clientela
  • Generare lead 
  • Pubblicizzare e vendere servizi
  • Condurre ricerche e analisi di mercato su prodotti e soddisfazione clienti
  • Creare e gestire database e qualificazione contatti
  • Avere report con indicatori
  • Avviare campagne di rilevazione esigenze e soddisfazione clienti
  • Fare prese di appuntamenti per agenti

Prima di tutto, immagina di aver venduto i tuoi prodotti a vari clienti e vuoi proporre nuove offerte esclusive per loro per aumentare la fidelizzazione. Puoi integrare i canali che già utilizzi come email, posta, social media con un’attività di telemarketing in modo da avere un contatto e un riscontro veloce e diretto con il tuo cliente. Hai mai pensato di condurre indagini di mercato per lanciare un nuovo business ? Potresti fare ricerche e sondaggi attraverso campagne telefoniche supportate, ovviamente, da un buon software gestionale per raccogliere informazioni e statistiche. Devi lanciare un nuovo servizio e hai bisogno di conoscere l’opinione delle persone in modo semplice e rapido? Con un lavoro di telemarketing puoi ottenere queste informazioni in modo economico e veloce.

Sono tanti i campi di azione in cui puoi aggiungere alla tua strategia di vendita anche attività di questo genere. Gli esempi sono tanti, sia che lavori in ambito b2b sia in ambito b2c.

Tra i nostri clienti abbiamo chi mette in vendita olio di oliva, corsi di inglese, corsi di formazione, corsi sulla sicurezza lavoro, consulenti finanziari, agenzie web e altre attività ancora. Con crm4 bot, inoltre, puoi proporre i tuoi servizi senza avere una grande struttura lavorativa alle spalle anche senza operatori puoi iniziare a vendere i tuoi prodotti. Crm4 può venire incontro al tuo business in maniera sorprendente! Registrati e scopri la piattaforma per renderti subito conto come possiamo aiutare il tuo business per crescere.

20 Mag 2019

Gestisci le liste call center con le Regole di Contatto (OCC)

Uno degli elementi rilevanti nella scelta di un software è la possibilità di personalizzare le attività in base alla propria organizzazione lavorativa. Gestire le liste dei call center e le campagne di lavoro potrebbe sembrare molto semplice, in realtà è un’operazione abbastanza complessa.

In una lista le informazioni inserite sono tante e potrebbe essere utile creare delle campagne realizzate sulla base di dati specifici. Attraverso l’OCC ( OUTBOUND CONTACT CRITERIA) è possibile impostare quelle che noi chiamiamo Regole di Contatto.

Immagina una campagna con nominativi in cui sono presenti anche dati di localizzazione. Potremmo impostare una campagna sulla base di un CAP, di una provincia, di una città e quindi impostare sul crm le regole di contatto sulla localizzazione del cliente.

Con l’OCC è possibile scegliere micro aree da trattare. Restringere il campo delle chiamate risulta molto efficace per capire quanto siano performanti le liste che hai, quale zona sia la più produttiva e quale meno e tanto altro. Puoi anche proporre servizi ad hoc per clienti di determinati territori, hai la libertà di utilizzare questa opzione per ottimizzare al meglio le tue chiamate outbound o il lavoro dei tuoi agenti.
Puoi osare ancora di più: ti serve contattare un’intera provincia e aggiungere determinate città di un’altra provincia? Con l’OCC puoi personalizzare al massimo le tue modalità di lavoro.

L’OCC, come le varie opzioni di personalizzazione che trovi su crm4, è un valido alleato per lavorare in modo strategico e funzionale. Sono tante le variabili che portano al successo di un’attività. Un metodo di lavoro preciso non basta se non si utilizzano gli strumenti giusti.
A cosa serve avere tante liste, creare le campagne se poi non puoi filtrare dati, leggere statistiche dettagliate, avere sotto controllo tutte le attività che si svolgono all’interno di un call center? La scelta di un software per call center deve tener conto non solo dei prezzi, ma anche delle opzioni che puoi usare a tuo favore.

04 Apr 2019

© 2019 – crm4 solution All rights reserved.

back to top