07 Set

L’importanza della corretta gestione dei call center outbound

Hai un call center o stai per avviarne uno?
Hai un’attività commerciale e hai bisogno di gestire il flusso delle chiamate in uscita?
Possiedi un business che vende prodotti o servizi attraverso attività telefoniche?
In questo articolo ti guideremo nella corretta gestione di un call center outbound. Gestire un call center è principalmente una questione di metodo di lavoro, oltre che della scelta del giusto software.

Cos’è un software per call center outbound?

Un software per call center è uno strumento che aiuta a gestire le operazioni telefoniche in uscita della tua azienda. Gli amministratori, i team leader, gli operatori e gli agenti di un call center possono utilizzarlo per effettuare chiamate in uscita, monitorare le metriche essenziali del call center, eseguire la gestione del personale, caricare script di vendita e gestire anche automaticamente delle chiamate. Un software moderno e completo automatizza le operazioni telefoniche che altrimenti richiederebbero grandi investimenti in software telefonici e risorse di personale.

Un software, tanti benefici per la tua attività.

Un gestionale per call center è l’alleato perfetto per un’azienda di qualsiasi tipo e scala. Che si tratti di una startup o di una grande impresa, un gestionale per call center può aiutare a semplificare le operazioni telefoniche. I benefici sono enormi: aumenterai anche la produttività e l’efficienza della tua azienda. Inoltre, rispetto alla gestione tradizionale del call center, l’utilizzo di software per call center comporta anche notevoli risparmi. Utilizzare il VoIP e la tecnologia in cloud permette di risparmiare economicamente rispettivamente sul costo delle chiamate e sui costi delle infrastrutture. 

Come ogni strumento, alla base c’è la conoscenza del prodotto o servizio da vendere e la formazione dell’utente che utilizzerà il software. Conoscenza e formazione unite a una metodologia di lavoro sono le carte vincenti per il tuo business.  Se impari la corretta gestione di un call center outbound renderai più semplice il lavoro per te e i tuoi collaboratori.

È chiaro che conoscere il prodotto non è sufficiente per poterlo vendere. Le vendite richiedono tempo, trattative, fiducia, soprattutto via telefonica.  La maggior parte delle imprese non dovrebbe risparmiare sulla formazione e dovrebbe avere ancora più tenacia.

Metodo, gestione, sicurezza.

Cosa comporta la gestione di un call center? È molto di più che comprare scrivanie e collegare i pc. Per chi è alle prime armi, significa innanzitutto acquistare liste telefoniche da chiamare oppure ottenere mandati, ciò dipende dal tipo di impresa. Effettuare chiamate non è un lavoro semplice. È necessario formare adeguatamente gli operatori e scegliere un software gestionale che permetta di svolgere il proprio lavoro con professionalità e sicurezza. I software di ultima generazione puntano sul cloud. Le informazioni stanno in rete ed è necessario proteggere tutti i dati sensibili. In crm4 il lavoro rivolto alla sicurezza è fondamentale e con le nuove normative GDPR lo è ancora di più. Non puoi pensare semplicemente di collegare un vecchio laptop e partire. I dati dei clienti devono essere protetti. 

Le sfide del call center.

Un amministratore di call center deve guardare sempre al futuro. Sembrerebbe un lavoro statico quello del call center outbound, in realtà ci sono sempre vari cambiamenti tecnologici e di normative da tenere in considerazione. Cambiano, inoltre, i comportamenti umani, la società. Il Covid-19 ci ha insegnato, ad esempio, a rivalutare il concetto di telelavoro e di smart working. Un software a passo con i tempi riesce a evolversi insieme alle esigenze del mondo circostante. Ecco perché abbiamo sviluppato anche un’app dalla quale puoi chiamare direttamente da smartphone in predictive. La corretta gestione di un call center outbound passa anche da concetti quali innovazione e adattamento ai cambiamenti.

Una delle piaghe del settore è il turnover dei dipendenti. Il telemarketing è un lavoro difficile. Parlare al telefono per concludere una trattativa non è come parlare con un amico. Sul turnover aziendale ne abbiamo parlato ampiamente e qui puoi trovare alcuni spunti di gestione. Sebbene molte persone ci provino, pochi ne fanno una carriera a lungo termine. Le attività di call center sono dei servizi necessari per così tante aziende, però. Ciò significa che gli amministratori  dovrebbero essere sempre alla ricerca di modi per mantenere i loro migliori operatori. Questo obiettivo implica rendere il call center stesso un luogo comodo e invitante in cui lavorare.

Affidati a chi ti offre più di un software: competenza, dedizione, metodo e costanza. Con crm4 tutto questo è realtà.