15 Ott

VoIP, Cloud e sicurezza informatica nei call center


Diamo il benvenuto al Mese della Sicurezza Informatica promosso dall’Unione Europea e che si svolge ogni anno a Ottobre. L’obiettivo principale è quello di far comprendere la realtà delle minacce cyber associate all’uso delle nuove tecnologie da parte dei cittadini e delle aziende e di dare gli strumenti idonei per effettuare contromisure con lo scopo di arginare i rischi degli attacchi informatici.

Secondo il rapporto CLUSIT- settembre 2018, il cybercrime nel 2017 è andato fuori controllo per un totale circa 500 miliardi di dollari di danni. Per comprendere il livello a cui sono arrivate queste minacce, ricordiamo le interferenze avvenute durante le campagne presidenziali americana e francese, gli attacchi realizzati tramite centinaia di migliaia di device IoT ecc..ecc..

Di seguito si può notare quali sono state le vittime per tipologia

Qui, invece, ci si sofferma sulla distribuzione delle tecniche di attacco.

 

Nel report si è preferito, inoltre, fare una distinzione nel descrivere la gravità degli attacchi. Quelli con impatto MEDIO (48%), quelli di livello ALTO (31%) e quelli di livello CRITICO (21%).

Attacchi ai protocolli Voip

Occupiamoci di cosa più interessa alle nostre attività di call center. Purtroppo anche il VoIP può essere vittima di attacchi informatici. Il vantaggio del VOIP, come sappiamo, è la riduzione dei costi. Una piccola azienda punta spesso sul risparmio, ma cosa significa risparmiare? Ci sono tanti fornitori di VoIP e molti propongono tariffe stracciate da non essere nemmeno competitive. Siete sicuri di fare la scelta giusta affidandovi a servizi troppo scontati?

I dati raccolti dimostrano che circa la metà degli attacchi all’infrastruttura VOIP è diretta verso Clienti di tipo SMALL, ovvero le piccole imprese  che vogliono contenere i costi, ma che non hanno competenze di tipo tecnico e il rischio di utilizzare dispositivi non correttamente configurati né monitorati è più elevato.

CRM4 ha a cuore la sicurezza dei propri clienti e offre molti vantaggi:

  • Certificato SSL. SSL vuol dire “Secure Sockets Layer”. È una tecnologia che garantisce la sicurezza di una connessione a Internet e protegge i dati sensibili scambiati fra due sistemi impedendo ai criminali informatici di leggere e modificare le informazioni trasferite. In questo modo è possibile impedire la lettura e l’intercettazione di qualsiasi dato trasferito fra utenti e siti o due sistemi.
  • Backup costanti
  • Accesso con password con caratteri alfanumerici
  • Firewall di protezione
  • Software monitorato costantemente dai nostri programmatori
  • Assistenza sempre a tua disposizione

Leggendo bene la prima tabella, si evince che le soluzioni in Cloud siano sicure, siamo al -46% di attacchi. Un rapporto stilato da CISCO afferma che la sicurezza è considerata il vantaggio principale della struttura cloud ed è per questo che il 53% delle aziende gestisce la propria infrastruttura nel cloud. Anche per questo motivo CRM4 ha creato un software in cloud.

La cultura della sicurezza deve essere un valore portante all’interno di un’azienda che si rispetti e CRM4 lavora ogni giorno per garantire standard di qualità.

 

Se vuoi leggere il report CLUSIT completo clicca qui — > http://bit.ly/2OJixCj

Per leggere il report CISCO –>  http://bit.ly/2QIOTu5

Share this

Leave a reply