Moltissime persone sono interessate a un call center e/o ne hanno bisogno per far crescere e far funzionare al meglio il proprio business. Tuttavia, chi è nuovo a questo tipo di attività e servizio, probabilmente ha una serie di dubbi a riguardo, che però possono essere risolti rispondendo a una semplice domanda: qual è la differenza tra call center outbound e inbound? Tutto dipende da chi effettua le chiamate.Ma andiamo a rispondere dettagliatamente a questo quesito, in maniera tale da offrirvi tutte le conoscenze di cui avete bisogno per rendere ogni vostra giornata lavorativa più chiara e molto più semplice, ma anche per consentirvi di capire cosa è necessario per migliorare il rendimento e la produttività della vostra azienda e dei vostri dipendenti.

Call Center Outbound

call center outbound

Call center outbound cos è? E’ opportuno sapere che è l’esatto opposto di un call center inbound. Infatti, in questo caso parliamo dell’eventualità in cui le telefonate partano dall’azienda o, meglio, dagli operatori telefonici che si occupano delle chiamate in uscita verso i clienti. Queste telefonate vengono fatte solitamente per comunicare con loro, fare dei sondaggi, dare il benvenuto alla nuova clientela, chiedere un feedback dopo un acquisto o la visita di un agente e proporre interessanti offerte.

Tuttavia, la maggior parte delle volte, i call center outbound hanno un unico scopo: la vendita. In pratica, servono per concludere nuove vendite o comunque per trovare nuovi clienti.

Questo tipo di servizio offre degli importanti vantaggi: può migliorare il rendimento di un business, farlo crescere più in fretta, ottimizzare la comunicazione tra azienda e cliente e massimizzare la qualità della customer experience. In poche parole, il call center outbound è molto utile, consiste quasi esclusivamente in una serie di chiamate in uscita e per funzionare al meglio ha bisogno di operatori esperti, di una buona pianificazione delle chiamate e di validi strumenti aditi ad offrire un supporto a ogni persona incaricata di effettuare le telefonate.

Call Center Inbound

call center inbound

Di conseguenza, è ovvio che un call center inbound si occupa delle chiamate in arrivo, presentandosi per lo più come un costumer service in grado di rispondere alle domande dei clienti, risolvere eventuali problemi o aiutarli in particolari procedimenti.
Praticamente, la clientela può chiamare questo tipo di call center ogni qualvolta ha bisogno di assistenza con un determinato prodotto o servizio proposto da un’azienda.

Concludendo

Pertanto, è ovvio che i due call center sono differenti e che ognuno di essi ha uno scopo diverso dall’altro. Per questo motivo, è spesso opportuno separare le due attività e trovare delle adeguate risorse umane, ovvero persone competenti e adatte per ognuno dei due servizi.

Tuttavia, è utile inoltre sapere che, quando le chiamate in uscita o quelle in entrata sono limitate, può capitare che l’azienda decida di unificare i call center, facendo in modo che gli operatori effettuino entrambi i servizi.

Nonostante questo, è importante che ogni impresa capisca di che tipo di call center ha bisogno per ottimizzare il proprio business. In questo modo, può munirsi degli strumenti più adatti per massimizzare la qualità del lavoro, e anche per facilitare e velocizzare ogni singola attività.

Per capire cosa è necessario per la propria azienda è opportuno considerare le attività telefoniche effettuate ogni giorno: se la maggior parte delle chiamate sono in entrata, avrete bisogno di operatori pronti a gestire adeguatamente il vostro servizio clienti; ma se al contrario la maggioranza delle chiamate effettuate sono in uscita, probabilmente dovreste considerare la possibilità di pianificare un call center outbound e creare uno staff di operatori adatti per comunicare persuasivamente con i vostri clienti.

Mentre per il call center inbound può essere sufficiente avvalersi di un buon gestionale per il monitoraggio delle chiamate e/o per l’archiviazione dei dati dei clienti, Per l’outbound è molto utile avere a disposizione un software che consenta di facilitare ogni operazione, monitorare le attività degli operatori, memorizzare le informazioni reperite durante la telefonata ed effettuare tantissimi altri tipi di accorgimenti.

crm4 solution: uno strumento ideale per aumentare la produttività degli operatori e, di conseguenza, portare al successo anche la vostra azienda. Pertanto, dato che avete già una soluzione a portata di mano, non vi resta altro che capire di cosa avete bisogno, analizzando accuratamente le chiamate effettuate ogni giorno nella vostra azienda.

Semplificare ogni processo vi consentirà di ottenere risultati sempre più notevoli e di raggiungere traguardi importanti, sia per quanto riguarda il vostro servizio clienti che per il vostro call center di vendita.