14 Apr

Cos’è il telemarketing? Definizione e significato.

Il telemarketing è l’insieme delle attività di marketing effettuate con uno strumento telefonico. In questo articolo daremo una definizione del concetto e spiegheremo perché, nonostante molti pensino il contrario, il telemarketing si può svolgere anche in modalità smart working. In questo modo puoi imparare a fare telemarketing in modo efficace anche da casa.

Telemarketing significato

Telemarketing e teleselling sono due parole che vengono utilizzate come sinonimi, in realtà indicano due attività diverse. È con il teleselling che l’operatore conclude direttamente la vendita al telefono. Il telemarketing, invece, provvede a rimediare appuntamenti, la vendita verrà conclusa da una terza persona dal vivo.

Ci sono tanti pregiudizi attorno al mondo del telemarketing: purtroppo se ne è fatto un uso selvaggio e le persone hanno iniziato a provare disagio a causa di certi atteggiamenti invadenti con la conseguente nascita di app che segnalano se il numero che chiama è un call center per evitare di rispondere a chiamate non gradite. Non dimentichiamo le azioni dell’AGCOM che regolamentano le azioni dei call center per arginare pratiche aggressive.  Il telemarketing è un ottimo strumento se opportunamente organizzato e gestito. Come tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione, il segreto è saperli usare correttamente.

Telemarketing anche da casa

Spesso sentiamo dire che il telemarketing è morto, in realtà, proprio in questo ultimo anno, le telefonate sono state uno degli strumenti più utilizzati. Il 50% delle aziende punta alla fidelizzazione dei clienti attraverso l’attività telefonica offrendo servizi che possono servire alle persone costrette a rimanere a casa a causa della pandemia. Pensiamo all’utilizzo massiccio della banda larga oppure a tutti i nuovi operatori energetici che sono nati dopo la liberalizzazione del mercato. Gli operatori dei call center hanno continuato a lavorare svolgendo le attività di telemarketing da casa. Con un software in cloud come crm4 che permette di lavorare ovunque e da qualsiasi dispositivo procedere all’home working è molto semplice e veloce.

Una delle soft skill più richieste è l’empatia e gli operatori, per concludere contratti e appuntamenti, devono necessariamente capire subito chi c’è dall’altra parte. La comunicazione verbale è molto importante e ricorda che le chiamate a freddo sono sempre considerate invadenti. Potrei ovviare al problema delle chiamate a freddo utilizzando strumenti come crm4 bot che prepara il cliente a ricevere una chiamata alla quale è realmente interessato.

Perché usare il telemarketing

Come visto, il telemarketing è un valido strumento per potenziare la propria lista clienti. Soprattutto nel b2b è strettamente necessario sia per acquisire sia per mantenere i rapporti e fornire assistenza. Capita che spesso risponda la segreteria dell’azienda e ti chieda di lasciare un’email che sintetizzi il progetto dell’azienda. Per tale ragione bisogna creare uno script che sia efficace e persuasivo così da catturare subito l’attenzione e guadagnarsi la fiducia. Quando si usa il telemarketing nel b2b, inoltre, bisogna sempre integrarlo con un’attività di inbound marketing in modo tale da creare una lista di contatti già acquisiti alle quali inviare articoli del blog o novità sui prodotti.

Inoltre, si può usare il telemarketing anche per chiudere delle trattative con nuovi clienti che arrivano dal sito. In questo caso, la chiamata si trasforma in una chiamata calda e molto più produttiva perché si avrà già catturato l’attenzione. Si potranno fornire e consigliare guide, articoli, assistenza e all’operato verrà più facile chiudere la vendita.

Ricapitolando

Questi sono i nostri suggerimenti per un telemarketing di successo:

  • Poni le domande giuste per capire subito i bisogni del cliente;
  • Ascolta il cliente: capisci qual è la soluzione più adatta da proporre;
  • Mostra i benefici e i vantaggi del prodotto o servizio che proponi;
  • Destreggiati tra le obiezioni;
  • Non avere paura di mostrare le differenze con i competitor;
  • Sii gentile, proponi una seconda chiamata, un appuntamento in caso di indecisione.

Sei pronto a ottimizzare le tue attività di telemarketing? Contattaci per una consulenza gratuita!